Laminectomia Tonsillare
dr.antonio2
foto7

Chi Sono

Medico Chirurgo

Specialista in Otorinolaringoiatria

Studio e cura delle malattie di Orecchio, Naso e Gola

Chirurgia mininvasiva ambulatoriale con tecnica di ablazione al Plasma e Laser a Diodo, per la risoluzione della difficoltà respiratoria nasale da Ipertrofia dei Turbinati.

Laminectomia Tonsillare superficiale nelle tonsilliti croniche non focali, nelle cripte tonsillari con formazione di tonsilloliti e nelle ipertrofie tonsillari

Polipectomia nasale con Laser a Diodo, in anestesia locale e ambulatorialmente

Cura delle sinusiti con nuovo dispositivo “Cyclone-Entellus”, con tecnica ambulatoriale e indolore

Dove Siamo ?

Il Dott. Antonio Trichini, svolge la sua attività come libero professionista nelle seguenti sedi:
BOLOGNA: via Andrea Costa, 160 –  presso Ambulatorio Chirurgico Dott. Oppici – tel 0516152754
CARPI (MO): via Don Primo Mazzolari, 5/A – 41012 – tel 3807578640
ROMA: via Attilio Ambrosini, 114 –  presso One-Day medical center – tel 3807578640
SCORDIA (CT): via Statuto, 164 –  tel 3487500866

Domande dai Nostri Pazienti

Salve dottore, l'intervento da lei proposto si fa in sala operatoria?

Salve, l’intervento di decongestione dei turbinati è eseguito ambulatorialmente, in anestesia locale, quindi il paziente è perfettamente sveglio e si anestetizza solamente il turbinato da decongestionare.

Per quanto tempo il naso rimane tappato dopo l'intervento? E una volta tolti i tamponi si respira subito bene?

La decongestione dei turbinati con tecnica di ablazione al Plasma o con Radiofrequenza pulsata di ultima generazione, non richiede l’utilizzo dei tanto temuti tamponi nasali. I benefici reali si avranno dopo circa 20 giorni, una volta ultimato il processo cicatriziale.

L'intervento è definitivo? Una volta sgonfiati i turbinati, ritornano a gonfiare?

Una volta per tutte vorrei chiarire questo aspetto, anche perchè su internet purtroppo si leggono notizie totalmente prive di fondamenti scientifici. L’ipertrofia dei turbinati è legata a molteplici fattori, a volte è un esito di raffreddori persistenti o malcurati, a volte legata ai continui sbalzi termici, spesso è un esito di riniti allergiche o Riniti croniche non allergiche. Bene, in tutti questi casi, la decongestione con Radiofrequenza o con Laser di qualsiasi tipo, ci garantisce l’assottigliamento della sottomucosa del turbinato con relativa diminuizione del volume e quindi il ripristino della corretta  respirazione. Ma tutte queste metodiche non sono assolutamente in grado di agire sulla causa che ha generato l’ipertrofia , tanto è vero che non troverà mai una pubblicazione scientifica dimostrare che la decongestione dei turbinati con qualsiasi metodica oggi presente sul mercato, dalla radiofrequenza pulsata ai più svariati Laser, sia in grado di evitare le recidive o di curare la causa che ha generato l’ipertrofia.

L’intervento ci consente di eliminare l’ipertrofia consentendo una corretta respirazione nasale, ma sta poi al chirurgo effettuare una corretta diagnosi e seguire il paziente nel tempo per monitorare il risultato ed evitare le recidive.

Curriculum Dr. Antonio Fabio Trichini

Titoli di specializzazione, libera docenza, master universitari, dottorati di ricerca, etc:

  • Specializzazione con Lode in Otorinolaringoiatria presso l’Università degli Studi di Catania (2003);
  • Nel 2007 consegue il diploma in Medicina Estetica presso il C.P.M.A. di Bologna.
  • corso di microchirurgia dell’orecchio medio presso la casa di cura di Piacenza con il prof. Sanna.
  • Corso di Omeopatia in ORL

Curriculum studi universitari e attività professionali svolte presso strutture pubbliche o private accreditate:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Catania discutendo la tesi sui “Corpi estranei bronchiali in età pediatrica” (1999);
  • Nel 2003 consegue, con il massimo dei voti e la lode, il diploma di specializzazione in Otorinolaringoiatria presso l’Università degli studi di Catania.
  • Inizia un percorso formativo frequentando vari reparti di Otorinolaringoiatria e corsi sulla chirurgia funzionale ed estetica nasale.
  • Dal 2004 al 2005 frequenta con profitto il reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale “Muscatello” di Augusta.
  • Dal 2006 al 2009 presta attività chirurgica presso la casa di cura “G.B. Morgagni” a Catania.
  • Dal 2008 collabora con l’equipe del Prof. La Rosa operando presso strutture private a Bologna.
  • Dal 2004 al 2009 gestisce uno studio privato a Scordia (CT) che offre un centro di Otorinolaringoiatria, centro di Inalazioni Termali.
  • Il 30 maggio 2009 partecipa come relatore al congresso su “ Rinite allergica ed Asma bronchiale”
  • Dal gennaio 2010 gestisce uno studio privato a Carpi (MO) come otorinolaringoiatra e come responsabile di un centro di Inalazioni Termali.
  • Dal 2012 si occupa di Citologia nasale

Metodologie diagnostiche e terapeutiche / principali patologie trattate:

Studio e cura delle patologie di orecchio, naso e gola. Vestibologia. Rinofibrolaringoscopia. Prick Test per allergie ad Inalanti ed Alimenti. Citologia nasale. Studio e cura delle Roncopatie ed apnee notturne. Chirurgia ambulatoriale,in anestesia locale, per l’ipertrofia dei turbinati con tecnica di Ablazione al Plasma e Laser Co2. Laminectomia Tonsillare superficiale laser. Chirurgia ambulatoriale dei seni paranasali
– Tra le principali patologie trattate: Adenoidi, Apnee notturne, Deviazione setto nasale, Disfonia, Disturbi del sonno, Ipertrofia turbinati, Ipoacusia, Laringite, Patologia dei seni paranasali, Polipi nasali, Rinite, Settoplastica, Sinusite, Tappo di cerume, Tonsillite.

Interventi chirurgici:

Effettua interventi chirurgici in strutture sia pubbliche che private

Settoplastica, Adenotonsillectomia, Polipectomia nasale

Chirurgia ambulatoriale, in anestesia locale per la decongestione dei Turbinati con tecnica di ablazione al plasma

Chirurgia ambulatoriale, in anestesia locale per le tonsilliti croniche non focali, ipertrofie tonsillari, tonsille criptiche con formazione di tonsilloliti

Chirurgia ambulatoriale mininvasiva per le sinusiti

Laurea e abilitazione:

Laurea: 29/10/1999 – Università degli Studi di Catania

Abilitazione: prima sessione 2000 – Università degli Studi di Catania
– Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO) della Provincia di Catania
– Posizione numero: 11927

P.IVA: 04088870870

Dichiarazione di conformità alle linee guida emanate dall’Ordine:

Il sottoscritto Dr. Antonio Fabio Trichini dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida approvate dalla FNOMCeO inerenti l’applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Nuovo Codice di Deontologia Medica.

Per chiedere un appuntamento compila il modulo di contatto cliccando qua sotto